Sempre sole

Oggi è il terzo giorno che il sole non tramonta. Dan me l’aveva detto che bisognava impegnarsi e andare a dormire seguendo l’orologio.

Invece sono andato a caso e questa notte ero in spiaggia, sdraiato sotto il sole ad ascoltare i gabbiani impazziti. Mi sono addormentato e ho dormito molte ore. Mi ha svegliato l’urlo di un’onda gigante. In piedi ho guardato dietro: tutto è identico a ieri. In piedi ho guardato il mare: è sempre la mia regina.

Io: “Oooooo!!! Ooooooo!!!”

Mi sentirà la mia regina, mi manderà un segnale, mi dirà cosa devo fare adesso