Supersocietàglobale


Super Stato. Super Società Globale. Governo sovranazionale. Sono termini, questi, che si riferiscono ad un mondo in cui le popolazioni sono state imprigionate dentro una forma di libertà apparente. Perché i governi non fanno cessare le guerre? Perché non si occupano del futuro della gente? Cosa ci stanno guadagnando o che cosa hanno paura di perdere? Sono minacciati? E da chi?
Mister Adams lo ha capito molto bene, quando è stato portato in cima come uomo di fiducia.

“Dopo i miei primi successi, il tenore di vita della nostra famiglia crebbe in modo esponenziale.
Per qualsiasi operazione di alto livello il direttore si rivolgeva a me.
Ero diventato il confidente dei potenti.
Un giorno il direttore mi convocò nel suo ufficio per farmi una proposta di quelle che si ricevono una volta nella vita, mi disse:
“Quando si arriva così in alto, il capitale raggiungibile diventa secondario rispetto alla posizione di potere raggiunta”
Molte cose stavano per cambiare ed io ero convinto che fosse un cambiamento in meglio.
Il direttore mi propose di entrare a far parte del Consiglio Direttivo della Super Società Globale.
Avrei conosciuto le 400 famiglie più potenti del Mondo. Sarei diventato il consulente di lusso delle alte sfere.
Cara Anna, accettai.”

Ascolta