Tag: Economia

  • Impresa senza profitto

    Non mi intendo molto di economia ma credo che quella sul profitto sia una questione più culturale che economica. Il profitto è “la differenza tra il valore del prodotto venduto ed il suo costo di produzione”. I costi di produzione sono tutte le spese necessarie per realizzare il prodotto venduto. In questi costi ci sono…

  • Il Dio Denaro

    Il Dio Denaro

    Siamo tutti cresciuti credendo nel nostro Dio, un Dio con la D maiuscola. Il Dio Denaro. Basta una distrazione per trovarsi circondati da un caldo artificiale che ci fa sentire liberi. C’è un problema nella nostra società. Crediamo che il valore per eccellenza sia il denaro. Questo è un grosso problema perché questa sbagliata visione…

  • L’indebitamento (Lucio Assi)

    L’indebitamento (Lucio Assi)

    Lucio Assi sull’indebitamento. “Da piccolo sono cresciuto con mia nonna nella “profonda” Brianza, permeato da quella cultura campagnola post-bellica del risparmio “ul tegn a man”, del riciclo e dell’usa e ripara. In quegli anni nessuno parlava di problemi causati dallo spreco delle risorse, ma il risparmio – quello intelligente, non quello del tirchio – era…

  • Cos’è l’indebitamento

    Cos’è l’indebitamento

    Questo blog inizierà a parlare di indebitamento. Ciascuno di noi ha acquistato almeno una volta nella sua vita un bene facendo un debito. In generale la società ha assimilato bene la cosa e la considera tutto sommato positivamente. Dietro, però, si nasconde un meccanismo molto pericoloso che noi non vediamo perché siamo abituati a misurare…

  • Economia impazzita

    Economia impazzita

    Ormai facciamo cose deliranti. Il prezzo di un bene non è più legato né alla quantità e né alla qualità. Scegliamo una mozzarella al Carrefour perché costa meno rispetto alle altre e scopriamo che arriva dalla Francia. Ci troviamo in provincia di Varese. Vicino a Varese ci sono aziende che producono mozzarelle. Il costo che…

  • I nostri soldi

    I nostri soldi

    “E’ l’unica cosa che il Governo avrebbe potuto fare: garantire le banche”. Questa frase l’ha ripetuta diverse volte l’esperto Alessandro Amati intervistato dalla conduttrice radiofonica che sto ascoltando in questo preciso momento. Naturalmente non posso entrare più di tanto nel merito, perché non credo di avere gli elementi necessari. Posso però commentare un altro fatto,…

  • L’abbondanza

    L’abbondanza

    Ho scattato alcune foto all’interno di un gigantesco centro commerciale. Questo centro commerciale consuma una quantità incredibile di energia. Il fatto che questa energia se la ripaghi con le vendite non c’entra nulla. Le stesse vendite potrebbero avvenire in contesti molto più distribuiti, senza consumare energia inutile. Un centro commerciale di questo genere accende centinaia…

  • Il risparmio e la decrescita

    Il risparmio e la decrescita

    Clicca l’immagine La decrescita non è il futuro. La decrescita è il nuovo punto di partenza. Dobbiamo fare alcuni passi indietro per riprendere il cammino nella direzione giusta. Spesso sento parlare di punto di non ritorno, come se fossimo imprigionati su un treno che non vuole fermarsi. Non siamo imprigionati. Non siamo costretti a continuare…

  • Le capacità perdute

    Le capacità perdute

    Imparare a fare quello che ci serve. Uno degli aspetti più importanti che contribuisce a peggiorare la qualità della nostra vita e del nostro pianeta sta nel fatto che noi non siamo più capaci di procurarci quello che ci serve senza utilizzare il denaro. Il denaro sostituisce oggi l’intelligenza e il sapere di intere popolazioni.…

  • Il signoraggio bancario – 2

    Il signoraggio bancario – 2

    Le banche centrali stampano soldi senza alcuna contropartita. I soldi creati dal nulla vengono prestati allo Stato. Lo Stato paga 100€ più gli interessi per mettere in circolazione una banconota da 100€. 100€ costano allo Stato 104€. Alle banche centrali 100€ costano 30 centesimi, calcolando il costo della carta, dello stampatore e delle eventuali spese…

  • Il Signoraggio bancario

    Il Signoraggio bancario

    Tutti pensiamo che le banche centrali siano di proprietà pubblica, che il denaro stampato dalle banche e messo in circolazione sia di proprietà dello Stato, di tutti. Invece non è così. Le banche centrali stampano denaro e lo prestano agli stati. E gli stati si indebitano verso le banche, che sono private. Sembra che ci…