Gli ingredienti dell’arte

Gli ingredienti dell’arte sono terribili, perché l’arte non è una tecnica che bisogna applicare, o uno stile che bisogna perfezionare, o una propria abilità che si deve far vedere agli altri. No!

Arte significa descrivere una specie di piccolo buco scavato o trovato per caso su una parete della tua prigione. Dal piccolo buco si vede una luce, ma è lontana. Non sei solo, ci sono anche tutti gli altri. Ma gli altri non vedono pareti e possono uscire in ogni momento, mentre tu sei intrappolato dentro.

Puoi chiedere aiuto, ma devi stare attento perché se racconti della prigione diventi un ammalato e le cose si fanno ancora più difficili. Se invece racconti del piccolo buco diventi un artista e in qualche maniera, giorno dopo giorno e anno dopo anno, quella prigione nemica si trasforma in una bizzarra alleata.