Vicini a qualcosa

Non mi sento più come dieci anni fa. Dieci anni fa avevo la consapevolezza del fatto che tutto quello di cui potevo disporre fosse lì per tutti, in aiuto di tutti e grazie al contributo di tutti. Una strada, un Bar, tutto quello che si può comprare, tutto quello che si può utilizzare durante il quotidiano, l’acqua, tutto, tutto quello a cui sono stato abituato.
Oggi invece ho la sensazione netta che tutte queste cose non potevano essere a mia disposizione come invece lo sono state per trent’anni. Oggi mi accorgo che la smisurata efficienza del sistema nel quale ho vissuto è la causa di qualcosa che si sta avvicinando.
Non so che cosa si stia avvicinando, ma so che siamo vicini a qualcosa.

Mi trovo seduto
Vicino a qualcosa
Mi trovo a guardare
Vicino a qualcosa
Sento che qualcosa
Si avvicina
E’ un circuito che si apre
E’ tutto inutile

Ascolta